venerdì 24 aprile 2009

Resistere.


I bagni delle facoltà sono fatti per piangere.I bagni della mia facoltà sono fatti per piangere.Io sono fatta per piangere nei bagni della mia facoltà.
Capita di rado,in vero.Ma ogni volta che succede sono immancabilmente chiusa nel cesso.

Occhi di nero vestiti.Pastosa mistura di rimmel col sale.Giovane Pierrot dall'aria imbronciata.
Dipingo contorni,di mani e di ombre.Cerco,distratta,sorrisi allo specchio.
Svanisce,così,il tormento dei dubbi senza dare risposte,ma rendendo più ricca l'ignoranza del cuore.

Avrom Sutzkever disse : " ... il verme tagliato in due diventa quattro,ancora un altro taglio e si moltiplicano i quattro,e tutti questi esseri creati dalla mia mano?Torna allora il sole nel mio animo cupo e la speranza rafforza il braccio : se un vermiciattolo non si arrende alla pala,tu sei forse meno di un verme? "

Resiste la mia ragione,più forte della paura e del dolore.Resiste la mia intelligenza,e più forte dell'ira si dimostra.

23 commenti:

Stregatto ha detto...

molto bello :)
e come mai ti ritrovi a piangere?
per il resto hai già descritto tu il non arrendersi..asciugare le lacrime e uscire da quel bagno..

Antonia ha detto...

Tu non piangi mai?Non credo.E quando lo fai sei sempre pronto a raccontarne il motivo agli altri?Non credo.Di nuovo.

Ogni impasse è fatta per essere superata.

Un sorriso.Antonia.

silvio di giorgio ha detto...

non ti preoccupare, piangi quanto vuoi. ma poi non dimenticare di tirare lo sciacquone, mi raccomando

Antonia ha detto...

Ovviamente Silvio.La buona educazione è sempre la cosa più importante :P

Un sorriso.Antonia.

Myriam ha detto...

E chi non ha mai pianto davanti a uno specchio. Ma anche un'amica fidata esiste per sentirti piangere ed aiutarti.
Il dolore spesso cerchiamo di nasconderlo,ma esiste... così come esiste contemporaneamente la razionalità, l'intelligenza e il coraggio.Falli resistere...ti porteranno a superare ogni ostacolo..anche se per ora ti sembra difficile. Un sorriso più grande del solito!! :)
Myriam

Duca Nero ha detto...

Il tuo stesso Sole asciugherà le tue lacrime.
Osservo la tua immagine riflessa allo specchio...
Bellissimo Pierrot dall'aria comunque sognante.
Ti sorrido attraverso lo specchio...

Antonia ha detto...

Per Myriam : E infatti l'amica c'era.E c'erano le sue braccia a farmi da conforto.Meno male :)
Ti abbraccio.Felice di ritrovarti.


Per Duca Nero : "Siamo fatti della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni".


Un sorriso.Antonia.

Veneris ha detto...

Dai... ogni tanto piangere fa bene, almeno ti sfoghi. L'importante è che dopo ricominci con i tuoi sorrisi.

Antonia ha detto...

Semprissimo :D

Un sorriso.Anzi due ^_^ Antonia.

maria rosaria rossini ha detto...

le lacrime rigenerano, l'importante è non fossilizzarsi.
spero, comunque, niente di grave!
un bacione

Antonia ha detto...

Tutto passa :)

Un sorriso.Antonia.

skeggia di vento ha detto...

penso che le lagrime silenziose siano quelle piùsegrete ma anche le più sincere...cmq anch'io piango spesso in bagno, forse sarà perchè il bagno ci sa di intimo..mah...
cmq in questo periodo ato imparando a nn piangere, ma ad ingoiare ildolore e lottare...
non mollare...
besos

Antonia ha detto...

A me,invece,tocca imparare il contrario.Io non so piangere.E ammiro,al contrario,chi è capace di lasciarsi andare alle lacrime ogni volta che ne avverte il bisogno.
Io trattengo,nascondo,butto giù,butto dentro,somatizzo.E alla fine esplodo.

Un sorriso.Antonia.

Paul Vargiak ha detto...

Tenemos...

Antonia ha detto...

Finirò coll'imparare lo spagnolo ... :D

Un sorriso.Antonia.

Dany ha detto...

Piangere soffrire...Fanno temprare la nostra essenza e ki nn piange o soffre vuol dire ke nn ha mai vissuto(Nn sò se è una citazione e se lo è mi scuso x nn sapere ki l'ha deta o scritta:))é la prima volta ke leggo un tuo post e credo ke lo rifarò scrivi in un modo ke a me piace...Ciao carissima

Antonia ha detto...

Piangere è solo uno dei tanti modi per esternare un'emozione e,come tale,credo che faccia bene.E' terapeutico :)

Grazie infinite per i complimenti.Spero di ritrovarti presto.

Un sorriso.Antonia.

Vagamundo ha detto...

niente da dire, il sillogismo é perfetto.. il luogo é un simbolo di raccoglimento, il pianto é terapeutico.. nulla da eccepire.. davvero.. poi peró esci dal bagno, non fare che ci rimani chiusa dentro, c'e' gente che aspetta fuori... ;)

Antonia ha detto...

Si si,certo.Ci sto il tempo necessario eh.Se bussano rispondo : occupato,tra i singhiozzi ... ma poi esco :D


Un sorriso.Antonia.

JAENADA ha detto...

Nù chiagnere,bella 'e papà.... :)

Antonia ha detto...

Ahahahah ... ti adoro micio *_*

Un sorriso.Antonia.

Tintarella di... Luna ha detto...

Occhi di nero vestiti.Pastosa mistura di rimmel col sale.Giovane Pierrot dall'aria imbronciata.
Molto bella come immagine...
Anch'io piango in bagno,perchè è il luogo piu intimo della casa,ma nei bagni della facoltà non ho ancora pianto per fortuna.
Dai torna presto a sorridere

Antonia ha detto...

Io sorrido sempre.Anche mentre piango.Sorrido a me stessa,e alla Vita.Non permetto a nulla di sconfiggermi veramente.

Grazie per le belle parole :)

Un sorriso.Antonia.