mercoledì 17 giugno 2009

Avevamo ricordi.


La figlia della gelataia ha un vestitino verde e i codini colorati.La figlia della gelataia ha il musetto sporco di nutella e la lecca via con la lingua.La figlia della gelataia gioca a fare la grande,e non sa che noi l'abbiamo vista crescere.
Lì,sul corso,avevamo tredic'anni e facevamo quelli che della vita avevano capito tutto ma non potevano rivelare nulla.Nei vincoli bui,infrattati e nascosti,scoprivamo l'amore per la prima volta.Celavamo il dolore delle vergini delusioni cocenti sotto il trucco sbavato e pacchiano,che avrebbe dovuto renderci donne,e invece ci faceva bambine.
Sui Liberty a sfidare la sorte,che ce la faccio ad infilarmi tra quelle due auto,e il casco non me lo metto.
Avevamo tredic'anni e la morte ci appariva lontana.

Nelle tasche i sogni mischiate alle lire.Il portachiavi che ti ha regalato lui,per quel mesiversario che non ricordi quando e non ricordi dove.E magari non ricordi chi.Ma chiunque sia ti ha tradita,ha preferito l'altra,quella lì,quella bionda.E così,per la prima ( ma non ultima ) volta,ti scopri a desiderare di essere diversa,di essere un'altra,di essere l'altra.
Avevamo tredic'anni.Ma una cosa la sapevamo con certezza : Non si può scegliere un sogno.Non si può scegliere.

Gli adulti,invece,lo avevano dimenticato.

25 commenti:

il cuoco ha detto...

Ma poi dopo ti senti felice di non essere l'altra di non essere diversa , ma di essere te stessa con la tua intelligenza e il tuo fascino....

Valeva anche per noi maschietti anche se alle ragazze non potevamo dirlo altrimenti eravamo bambini..

Gabriele ha detto...

"Avevamo tredic'anni.Ma una cosa la sapevamo con certezza : Non si può scegliere un sogno.Non si può scegliere" Non si puo' scegliere di essere come non si e'..... mi viene da aggiungere.
Leggerti e' sempre affascinante, non posso fare a meno di rileggere ogni volta che entro la tua presentazione e mi ci riconosco. Anche se decenni di vita ci separano.

Antonia ha detto...

Per Il cuoco : Hai ragione.Infondo sono contenta di non essere l'altra.Anche se qualche volta lo dimentico.

Voi maschietti giocavate a fare i duri.E noi ci atteggiavamo a donne vissute.
Così,siamo cresciuti.


Per Gabriele : Bisogna scoprire ciò che si è ... ed esserlo comunque.

Il Tempo è una percezione altamente soggettiva.



Un sorriso mattutino.Antonia.

mIsi@Mistriani ha detto...

:(
i sogni non si possono scegliere.così come non si puo' scegliere di per gli altri di restare l'unica.e si viene traditi.e si desidera di non essere se stessi...almeno fino a che si torna ad essere abbastanza,per qualcuno che lo sia per noi.

Vagamundo ha detto...

Una crisalide che é diventata una splendida farfalla non dovrebbe rimpiangere di quando era un seppur splendido verme. Anche se la vita da verme era piú spensierata, oppure piena di problemi che, agli occhi di una farfalla, sembrano oggidí piccoli.

Antonia ha detto...

Per mlsi@Mistriani : Ecco.Mi basterebbe essere abbastanza per qualcuno che per me è tanto.


Per Vagamundo : La crisalide è felice di essere divenuta farfalla.Ma la farfalla,ogni tanto,fa fatica a volare.E allora finisce che si riposa sul fiore sbagliato.


Un sorriso.Antonia.

il cuoco ha detto...

Il bello è che da bimbi si gioca a fare i duri e da adulti ci piace fare i teneri....
Ciao

Dany ha detto...

Ke bello mi sono venuti in mente ricordi rimossi...le prime morosette il primo bacio le storie di un mese ke parevano un eternità quelle promesse ke i maschietti ingenui fanno e poi nn mantengono xke sn ancora bambini rispetto alle ragazzine ke gia sn donne...la mia adolescenza quando ancora avevo tutti genitori compresi...mi hai regalato un sorriso cara grazie...un abbraccio Dany

Antonia ha detto...

Per Il cuoco : L'essere umano è eternamente insoddisfatto.


Per Dany : "Mi hai regalato un sorriso".Non potevi dirmi cosa più bella :) Grazie a te.


Un sorriso.Antonia.

JAENADA ha detto...

"L'adolescenza è una riserva per quando la fantasia avrà smesso di volare."

Ishtar ha detto...

Oggi leggevo una mail di una list di medicina olistica e spiritualità con connotazione orientale, ti voglio citare questo passo perchè mi ha fatto pensare a me e a te:

Dice il Buddha: "Chi è amico di se stesso non può nuocere agli altri".
Io mi trovo alla fase iniziale di questa amicizia, sono un piccolo
albero, ho ancora intorno un recinto, per non venir strappata,
sradicata, calpestata. Ma questa amicizia con me stessa è iniziata e
la voglio percorrere fino in fondo, fino a sparire. Fa parte di questa
amicizia con me stessa sapere dove sono in questo momento con la mia
pratica e agire di conseguenza, non vivere un ideale di pratica, ma
proprio questa, con i suoi limiti e le sue esigenze

Bacio :)

Antonia ha detto...

Per Jaenada : Ma,a 23 anni,temo di averla ormai superata l'adolescenza ... o no?


Per Ishtar : Chi è amico di sè stesso non è mai solo.Io sto imparando ... :)


Un sorriso.Antonia.

JAENADA ha detto...

Beh certo,ma la citazione si rifrisce al fatto che l'adolescenza,con il suo carico di suggestioni,di nostalgie,di entusiasmi,di diversa percezione delle cose è una scorta di ricordi e di tenerezze a cui attingere per tutto il resto della propria vita.Specie quando adolescenti non lo si è più.

Antonia ha detto...

Io mi sento a metà.Un piede nell'adolescenza e l'altro nella non-adolescenza.
Presto o tardi dovrò compiere il passaggio definitivo.


Un sorriso.Antonia.

JAENADA ha detto...

Sempre meglio che sentirsi con un piede nella fossa.Quello si che è un passaggio definitivo :))

Antonia ha detto...

Ahahahahah.Saggezza felina ;)


Un sorriso.Antonia.

silvio di giorgio ha detto...

uh...questo blog sta diventando troppo elevato per me...mi sa che devo buttarmi su quello di bisio

Antonia ha detto...

Aaaaaaaaaaaaaaaaaa.Alto tradimento!!Non ti permettere eh!!Non ti rivolgo più la parola ... tzè!! :P


Un sorriso.Antonia.

giardigno65 ha detto...

bisogna sognarlo fino in fondo : quello è difficile

Antonia ha detto...

Sono pienamente d'accordo.


Un sorriso.Antonia.

Baol ha detto...

Bellissima bellissima bellissima!!!

Antonia ha detto...

Grazie Grazie Grazie :)

Un sorriso.Antonia.

Mistral ha detto...

meravigliosa

Tintarella di... Luna ha detto...

che bella!!!Me li ricordo anch io quegli anni(anche se i miei nn erano i 13 anni,ma qlc in più,sono stata "tarda" con gli uomini).

Antonia ha detto...

Per Mistral : Grazie ^_^


Per Tintarella di Luna : Questo post è una sorta di comunione dei beni ... nel senso che esperienze di questo tipo le abbiamo provate tutti :)


Un sorriso.Antonia.