domenica 26 luglio 2009

Forse,un addio.


"E' come se ci fossimo incontrati nella porta girevole di un hotel.Ci siamo salutati,ma stiamo andando in direzioni opposte".

Ognuno con la sua Vita.Le sue attese.Le sue aspettative.Le mani.Da tenere per mano.

Sei stato la volontà,l'impulso,la forza,il muscolo,l'azione.Il desiderio di cambiare le cose.Di renderle più simili all'idea che di loro mi ero costruita.Sei stato la porta che sapevo avrei dovuto aprire.Il passaggio cruciale,fondamentale,tra ciò che ero e ciò che sceglievo di diventare.
Mi hai vista ferma,sul pianerottolo del Destino,guardare attraverso il varco di quella porta che non mi è concesso oltrepassare,ma che pure ho lasciato socchiusa,perchè la speranza potesse restare fedele a quella popolare leggenda che la fa "ultima a morire".

"Perchè tu sei stato così rapido nel farti riconoscere dalle mie attese?" ...
Aveva ragione Coelho,quando scriveva : "Non sappiamo ciò che ci è mancato prima che arrivi".
C'è un tempo per ogni cosa.E ogni cosa ha il suo tempo.Io ... ho sbagliato tempo.

Le persone incontrate in momenti diversi creano rapporti diversi.

Forse saremmo stati due spine,due chiavi,due chiodi.Due tele bianche.Due colori stridenti.Due note così simili da confondersi nel pentagramma della Vita.Forse.Come a dire che non lo saprò mai.Ed il dubbio si fa più atroce di qualunque spietata certezza.

24 commenti:

Eleanor ha detto...

La storia non si fa con i dubbi, non si fa con i se e nemmeno con i forse.
L'unica cosa certa, è che cerchiamo di stare bene. (vero?)
Forse, ora è tempo di voltare pagina.

JAENADA ha detto...

E' nel rimpianto che abita la perfezione.Dove può il nostro immaginario configurare l'estasi se non in ciò che non abbiamo vissuto?

Duca Nero ha detto...

Forse saremmo stati...
Manca sempre la controprova...

Lila ha detto...

per fortuna non possiamo sapere cosa sarebbe stato se...
le scelte che facciamo ci portano agli eventi che capitano. Agire sempre al meglio, nel momento, è l'unica strada per cambiare strada...

ma uno sfogo ogni tanto fa bene!
:)

Marcus ha detto...

Quanta amarezza e quanta passione per descrivere un sogno rimpianto e appena accarezzato... Purtroppo la vita lascia spesso di queste cicatrici. E noi ci lasciamo ferire con troppa facilità.
Ho conosciuto anch'io parole simili e le ho vissute con analoga nostalgia...
Un abbraccio sincero.

Antonia ha detto...

Per Eleanor : ... di scrivere una storia nuova.


Per Jaenada : Ci riesci sempre.A stringere tutti quanti i miei pensieri nella morsa di un'unica frase.


Per Duca Nero : Appunto.


Per Lila : Per fortuna? ... Temo che non sia una fortuna.Almeno per me.Perchè ci sono scelte che non sono tue,ma degli altri.Scelte che non puoi fare,ma solo subire.


Per Marcus : Ricambio,sinceramente,l'abbraccio.


Un sorriso.Antonia.

giardigno65 ha detto...

chissà se era solo il tempo sbagliato, magari da due direzioni opposte si arriva nello stesso posto

Mara ha detto...

Ti capisco benissimo. E scrivi in modo meraviglioso... è in parte consolante capire che certi meccanismi e certi sentimenti sono conosciuti e provati anche da altre persone. Fa sentire un po' meno soli.

Inés ha detto...

Tesoro, non è mai sbagliato il tempo.. gli incroci della vita ti hanno portata a quel momento, a quell'incontro, perché altrimenti non ci sarebbe stato nessun incontro. A volte accade così, accade perché deve accadere.. è scritto da qualche parte, non è per caso. Ci mette alla prova, a dura prova, se regge ci attraversa e ci inchioda, se no ci segna una direzione nuova da percorrere.. Non sei mai sola! ti abbraccio

Antonia ha detto...

Per Giardigno65 : E' quello che spero,e che mi auguro.Con tutta me stessa.Ancora non riesco a rinunciare a questo sogno.


Per Mara : Vero.Fa sentire più "compresi" ...


Per Ines : Anch'io credo che nulla,proprio nulla,accada per caso.Il Destino esiste,e ci viene incontro.Nei modi e con i tempi che preferisce.Ma allora mi domando : Se è vero,com'è vero,che niente avviene per caso,allora qual'era,qual'è,il significato di questo incontro?Che senso ha se poi non si è concretizzato?Cosa avrebbe dovuto insegnarmi,indicarmi?Dove avrebbe dovuto portarmi?Ha tutto il sapore delle questioni irrisolte.Sospese.


Un sorriso.Antonia.

Inés ha detto...

Antonia io posso solo dirti che, anche se difficile, dobbiamo accettarlo, perché non abbiamo scelta.. Perché non si è concretizzato? forse perché non era l'incontro giusto.. ma se dovessi trovare una spiegazione più degna di questa, te la comunicherò.. un bacio

Antonia ha detto...

Grazie Ines ... sei tanto dolce ...

Un sorriso.Antonia.

marian. ha detto...

hai una bella scrittura, complimenti!

Antonia ha detto...

Grazie infinite.Per me non esiste complimento più gradito :)


Un sorriso.Antonia.

DNAcinema ha detto...

ciao! ha aperto i battenti il nuovo portale di cinema direttamente dagli studios di Cinecittà. News, recensioni, anteprime, foto, video e tanto altro ancora; e se vuoi collaborare con noi scrivendo recensioni scrivici @ dnacinema@yahoo.it http://dnacinema.blogspot.com/ P.S. Complimenti per il blog, ottimo lavoro! (saresti daccordo per un'affiliazione? ci terrei particolarmente...) A presto!

Errante ha detto...

La vita è fatta d'incontri, spesso casuali, che portano a fare un tratto di strada insieme. Talora allontanarsi è un modo, dolorosamente necessario, per ritrovarsi.

Antonia ha detto...

Per DNAcinema : Cosa intendi per affiliazione?Vi ho inviato una mail a cui non ho ricevuto risposta.


Per Errante : Per ritrovarsi bisogna essersi incontrati almeno una volta.Noi ci siamo appena sfiorati ...


Un sorriso.Antonia.

Clelia ha detto...

L'incertezza a volte ci fa star male. Dimenticare è la parola d'ordine, far si che l'apparente indifferenza diventi reale fino a che il dubbio non diventi certezza

un abbraccio

Clelia

Voglio ha detto...

Oh cavolo, questo modo di scrivere mi piace un sacco!

Antonia ha detto...

Per Clelia : Questa si che si chiama saggezza :)


Per Voglio : Grazie *_*



Un sorriso.Antonia.

andrea ha detto...

Io credo con tutto il cuore,fermamente, che non c'e' mai un tempo sbagliato,cio' che incontriamo nella vita e' uno specchio del nostro credo,del nostro vedere la vita,e quando ci sembra di vivere nel momento sbagliato e' quello il momento migliore, l'opportunita' di aggiungere un granello di consapevolezza in piu' su noi stessi
Ciao
Andrea

Antonia ha detto...

Le persone incontrate in momenti diversi creano rapporti diversi.

Non è sufficiente incontrare la persona giusta.
Bisogna trovare la persona giusta al momento giusto.

I momenti non sono tutti uguali.

Un sorriso.Antonia.

Erika Alessandra Strangi ha detto...

Ciao!
Mi chiamo Erika!
Mi piace il tuo blog!
Vorrei che tu venissi a vedere il mio per dirmi cosa ne pensi!
Baci! <3

Antonia ha detto...

Grazie Erika,non mancherò :)


Un sorriso.Antonia.