martedì 18 agosto 2009

Il Tempo.E le Porte.



Ci saranno porte che sceglierai di aprire.Dietro alcune troverai il tuo Destino.O almeno quello che investirai come tale.Dietro altre ci saranno ad aspettarti i tuoi errori.Quelli che,si dice,siano necessari per crescere,per diventare donne ed uomini migliori.

Ci saranno porte che sceglierai di tenere chiuse.Per poi rimpiangerlo tutta la Vita.O,per tutta la Vita,compiacerti di quella scelta che si è rivelata essere una scelta giusta.Ed allora mi viene in mente un vecchio film,The Big Kahuna,quando dice : "Comunque vada non congratularti troppo con te stesso.Ma non rimproverarti neanche.Le tue scelte sono scommesse,come quelle di chiunque altro".A volte si vince.A volte si perde.Ecco tutto.

In ultimo,ci saranno porte che preferirai socchiudere.In quelle,se ti riesce,non imbatterti.Sono le porte che ti lasceranno soltanto intravedere scorci di cielo ... e di Vita.Sono porte pericolose,quelle.Sono porte che fanno male.Specie se qualcuno te le chiude in faccia.

Ho capito che il Domani non esiste.La Vita è un Adesso eterno,con un Tempo a tiratura limitata che porta scritta,a chiare lettere,la data di scadenza.E quanto più quella si avvicina,tanto più la gente si fa ingorda di Vita stessa.Pare volerne afferrare troppa,e a piene mani,così da recuperare il Tempo perso,quello sprecato,impiegato male o,peggio ancora,non impiegato affatto.

La Vita è troppo breve per essere tristi,arrabbiati,confusi e disillusi.Troppo breve per cercare vendetta.Per anelare rivincite.Troppo breve per stilare l'inventario delle perdite.Troppo breve.Per crogiolarsi nel rimpianto di ciò che poteva essere e non è stato.Per consumarsi nel dolore di un sogno decaduto e spodestato.La Vita è troppo breve per avere paura.Per provare vergogna.Troppo breve per rimproverarsi,per non riuscire a perdonare se stessi e gli altri.La Vita,questa Vita,è troppo breve per non trovare il tempo di dire alle persone che amiamo ... che le amiamo.

Sii felice,dunque.Fa che la tua felicità sia una scelta.E poi ... onora quella scelta ogni giorno.

19 commenti:

JAENADA ha detto...

Ti amo

Antonia ha detto...

Anche io.


Un sorriso.Antonia.

silvio di giorgio ha detto...

ah, ok..vi amo anche io :-)

sospesanelviola ha detto...

mi piace pensare che le persone sono delle porte. l'ho sempre pensato. passiamo attraverso gli altri e negli altri. le persone, anche quelle sconosciute, sono porte attraverso le quali passiamo con le nostre storie, i nostri problemi, le nostre preoccupazioni, i nostri sogni. a volte ci piace soffermarci, a volte attraversarle in fretta, a volte scansarle, ma sono porte che inevitabilmente dobbiamo oltrepassare.

Rigenerato ha detto...

Porte e tempo, persone e vita, ogni svolta una maniglia, sorridi mentre l'abbassi, schiva se riesci le porte automatiche, quelle sono trappole sicure.

Mara ha detto...

Che bellissimo post. Credo che tornerò a rileggerlo. Si, un po' è perchè sono lenta di mio...:-)
Un po' perchè certi post che scrivi non sono adatti alla velocità di Internet, credo abbiano bisogno di tempo... perchè è vero che il tempo che abbiamo è limitato, ma non credo che riflettere sia tempo buttato via.
Baci!

Lila ha detto...

bellissimo, questo post.
Onora le tue scelte ogni giorno... e aggiungerei già detto altrove, ricordati che ovunque sei ora sei lì perchè hai fatto una scelta.
E non poteva essere altrimenti.

C'è una cosa che mi viene in mente, ed è "la storia infinita". l protagonista Atreiu si trova di fronte ad una porta, in una specie di deserto. Quando ci gira attorno è solo una porta... nel deserto appunto.
L'unico modo per andare avnti è invece aprirla...

A me, forse da quando conosco la storia, non importa se me le sbattono in faccia.
Alla fine, c'è sempre una storia dietro, da vivere oggi.

un abbraccio
Lila

Antonia ha detto...

Per Silvio Di Giorgio : Ma si ... amiamoci :)


Per Sospesanelviola : Sono passaggi.Punti cruciali.Vie di fuga.Stazioni.Treni.Partenze.E fermate.Tutte,ma proprio tutte,necessarie.


Per Rigenerato : ... già.Trappole che ti bloccano le caviglie e impediscono la corsa.


Per Mara : No.Il tempo trascorso a riflettere,a trovare un senso,o almeno a cercare di farlo,non è mai tempo perso.


Per Lila : Mi trovi pienamente d'accordo.A conti fatti,sono contenta anche delle porte che mi sono state sbattute in faccia.Con forza,con violenza,con idifferenza e strafottenza.Non importa.Forse è così che doveva andare.Forse è così che si cresce.
L'importante è non trascorrere troppo tempo a guardare la porta chiusa,scordando di guardare quella che,invece,si è appena aperta per noi.


Un sorriso.Antonia.

Vagamundo ha detto...

Sliding doors. Quello delle porte socchiuse é un colpo di genio metaforico davvero notevole. Credo che lo copieró :)

Il resto di ció che scrivi é un ottimo manifesto, utopico ma non del tutto irrealizzabile. Devi volerlo. Volerlo davvero. E ci vuole quel tempo che a volte non c'è.
Peró di una cosa puoi star certa: si puó.

Ishtar ha detto...

Oddio Antonia, ti ho riletto diverse volte prima di commentare...in questo periodo persino io ottimista di natura stento ad essere positiva...le porte socchiuse...oddio che dolore...penso che non ci sia gioia più grande dell'amore come anche nessun dolore più grande di dovertelo estirpare da dentro quando invece seguita a crescere...
Solo un abbraccio, non voglio portare negatività ma le tue parole non mi sono indifferenti...

Clelia ha detto...

Parole vere in uno stile che e' solo il tuo!

un bacio da Clelia

Antonia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Antonia ha detto...

Per Vagamundo : Si può.E,in nome di questa possibilità,è nostro preciso dovere provarci.

Ps:Copiala pure.Ne sono onorata :)



Per Ishtar : Dover estirpare l'amore da dentro.Dio,quanto mi suonano familiari queste parole.Dolorosamente familiari.
Mi pare di capire che non sia un momento semplice per te.Ti abbraccio forte,anche se virtualmente,e mi auguro che il calore di questo abbraccio possa raggiungerti ovunque tu sia.



Per Clelia : Che bella cosa hai detto!!Grazie!! :)



Un sorriso.Antonia.

Ishtar ha detto...

Grazie tesoro...spero sia solo un momento, una fase...ma meglio non illudermi, contraccambio l'abbraccio

Antonia ha detto...

E' stranissimo sentirti così.L'Ishtar che ho conosciuto io è ottimista,forte,tenace,determinata,propositiva.Qualunque cosa sia accaduta non perdere mai te stessa.


Un sorriso.Antonia.

Ishtar ha detto...

Infatti, quella Ish è morta...sono nuovamente morta e a fatica cerco di risalire...ero abituata al buio... ma il piccolo principe mi ha addomesticata, e ora se ne va...
Il buio non ha lo stesso sapore di prima, perchè ora ho toccato e visto la luce, per cui una fase di pessimismo ci sta :)
Un abbraccio

Antonia ha detto...

Non si vede bene che col cuore.L'essenziale è invisibile agli occhi.

Ci vogliono i riti.


Ce la farai Ishtar.


Un sorriso.Antonia.

Occhi di Notte ha detto...

MI piacerebbe seguirti ma non so dove cliccare per diventare "seguace".
Mi piace quel che scrivi.

方大同Khalil ha detto...

cool!!:))))AV,無碼,a片免費看,自拍貼圖,伊莉,微風論壇,成人聊天室,成人電影,成人文學,成人貼圖區,成人網站,一葉情貼圖片區,色情漫畫,言情小說,情色論壇,臺灣情色網,色情影片,色情,成人影城,080視訊聊天室,a片,A漫,h漫,麗的色遊戲,同志色教館,AV女優,SEX,咆哮小老鼠,85cc免費影片,正妹牆,ut聊天室,豆豆聊天室,聊天室,情色小說,aio,成人,微風成人,做愛,成人貼圖,18成人,嘟嘟成人網,aio交友愛情館,情色文學,色情小說,色情網站,情色,A片下載,嘟嘟情人色網,成人影片,成人圖片,成人文章,成人小說,成人漫畫,視訊聊天室,性愛