martedì 21 aprile 2015

Presentazione di "Donne al quadrato"

E' stata un'emozione indescrivibile. Tra le soddisfazioni più grandi conquistate fino ad oggi.
Un grazie speciale all'attore, doppiatore, regista ed autore teatrale Pino Ammendola, per aver prestato la sua voce alla poesia "Donne al quadrato" - che da il titolo all'intera raccolta - e ad altri testi contenuti nell'opera. Un uomo di grande spessore e levatura morale, un professionista ineccepibile, un animo profondamente saggio, umano e generoso.
Grazie sentitamente a tutto lo staff della Viola Editrice, per l'innata eleganza ed il lavoro impagabile.
Grazie alle persone che erano lì e che si sono commosse con me. Ho temuto che il cuore non reggesse a tanta bellezza. Grazie infinite a chi mi segue qui, sul blog, da molti anni ormai, e non ha mai smesso di credere nel mio talento e nella mia caparbietà.

Un abbraccio immenso ed un sorriso pieno di luce.
Antonia Storace


Il libro è già disponibile presso Feltrinelli, Mondadori, Ibs ed Amazon.



6 commenti:

alpexex ha detto...

l'ho gia' consigliato agli amici. avevo anche aperto una pagina fb, ma mi sono accorto di aver scritto male il titolo del libro. mi rendo conto che ormai è stato stampato, ma magari potremmo correggerci nella seconda edizione e cambiarlo in "donne al quadraro". e' un quartiere popoloso, potremmo incrementare grandemente le vendite, pensaci. e io non dovrei rifare la pagina fb.

Antonia ha detto...

Alpexex le pagine fb non autorizzate non sono consentite. Io sono vincolata da contratto e tutto quello che riguarda questo blog ed il libro è soggetto a copyright. Niente può essere utilizzato se non dietro mia autorizzazione o autorizzazione della casa editrice.

Grazie,
Antonia

Antonia ha detto...

Ps: la stessa battuta me la fa continuamente un mio amico, da quando mi sono trasferita a Roma :D

Un sorriso,
Antonia

Anonimo ha detto...

Very soon this web site will be famous amid all blog users,
due to it's pleasant content

Take a look at my page; trademark registration in dubai

alpexex ha detto...

mi vuoi dire che devo chiudere la pagina? e se ci scrivo "fan club donne al quadraro" non va bene nemmeno? l'hai firmato te il contratto, mica io... nel senso: se creo una pg fb tipo "fan club Quello che le donne non dicono", Fossati (e dico Fossati, bada, non Mannoia) mi puo' bannare? io non credo. ps tranquilla non la faccio la pg fb "quello che le donne non dicono" casomai poi la gente si confonde e va a finire che ti chiede di cantare donne al quadraro

alpexex ha detto...

deve essere un tipo simpatico. (e comunque finché sono al quadraro va ancora bene)