giovedì 25 novembre 2010

Stranezze e Stronzate.


Una settimana fa, circa.

Mio padre: " Anto, ma non vuoi fidanzarti, andare a convivere ( ha detto proprio così. Convivere. Mio padre ha usato la parola con-vi-ve-re ), sposarti, un giorno? "
Io: " Certo papà. Sto solo cercando la persona giusta. Facendo un rapido calcolo, conto di trovarla in un'altra vita. Aspetto la reincarnazione .. " ..

Il cinismo l'ho ereditato da lui.


Domenica pomeriggio.

Una mia amica: " Anto, forse il tuo problema con gli uomini è che hai un carattere troppo forte .. "
Io: " Forse, il problema che gli uomini hanno con me, è che io ho un carattere .. " ..

L'amica è stata immediatamente declassata a "presunta conoscente".


Oggi.

Emilio Fede: " Un popolo civile, quale noi siamo, dovrebbe menare questi studenti. "

Così parlò uno dei lacchè di Berlusconi e la vergogna del giornalismo italiano. Insieme alla dignità, deve aver perso anche la capacità di distinguere ciò che è civile da ciò che non lo è.
E' proprio vero che la madre dei cretini è sempre incinta.

19 commenti:

DarkAgony ha detto...

esatto... ma solo e particolarmente nell'ultimo caso...

Ste ha detto...

Sei fantastica, as always =)
Ste

morgana ha detto...

mamma mia quanto è vero...quanto è vero per tutto quello che hai scritto! belli i tuoi post! ;)

Lorenzo ha detto...

L'Amaro Giuliani l'avrà scambiato per uno studente...

Ma a me perchè non mi commenta mai (quasi nessuno?)

Vagamundo ha detto...

Commento solo le stranezze. Il resto no.

Un problema relazionale è qualcosa che, se esiste, è troppo importante per relegarlo alle considerazioni di una persona vicina. Sia se ha 23 dei nostri cromosomi sia che non ne abbia nessuno. Per quanto, anche dalle presunte conoscenze si possono trarre buoni spunti di riflessione. No?

Antonia ha detto...

Per DarkAgony: Anche nel secondo :P


Per Ste: Troppo buona, grazie mille :)


Per Morgana: Grazie infinite :)


Per Lorenzo: Perchè quando provo ad accedere al tuo blog, mi dice che non è esistente :(


Per Vagamundo: Perdona l'ignoranza, ma non ho capito il senso di quello che hai scritto :(
Comunque, tengo a precisare che l'unica STRANEZZA del post è quella che fa riferimento a mio padre, che parla di convivenza :)


Un sorriso. Antonia.

ELH. ha detto...

i cretini ..ultimamente stanno avendo.. sempre più fortuna..

EvaQ. ha detto...

Bè se tuo padre è come il mio ed ha usato la parola convivenza vuol dire che il mondo si è capovolto...Per Emilio Fede direi di non preoccuparsi:uno studio ha scientificamente provato che l'essere in questione è talmente idiota da non dover essere nemmeno preso in considerazione ;)

Antonia ha detto...

Per Elh: Purtroppo è vero.


Per EvaQ: Mio padre è piuttosto moderno, a dire il vero. Quasi del tutto privo di tabù e preconcetti. Ma fa sempre strano sentire un genitore parlare di argomenti come la convivenza :)


Un sorriso. Antonia.

pyxis ha detto...

io, qui lo dico e qui lo nego: e' una consolazione personale che non hai trovato la persona giusta, vuol dire che qualche ragazza giusta e' ancora disponibile:)
spero tu riesca presto a trovare qualcuno, se vuoi.

Eugenia Nicola ha detto...

che bel blog !!

passa da me e seguimi se ti va!!

http://thefashionablehorsewoman.blogspot.com/

Antonia ha detto...

Per Pyxis: E' davvero una delle cose più carine che mi siano mai state dette :)


Per Eugenia Nicola: Certo che si :)


Un sorriso. Antonia.

pyxis ha detto...

io pensavo l'avresti presa male, era un pensiero un po' egoista! comunque, contento che ti abbia fatto piacere! a presto!

Antonia ha detto...

E perché mai?

In sostanza, mi hai detto che sono una persona valida ... giusto? Non è che ho letto male io? --.--

Un sorriso. Antonia.

pyxis ha detto...

si, persona valida e giusta:)

Antonia ha detto...

... :)


Una cascata di sorrisi. Antonia.

sospesanelviola ha detto...

mi sa che abbiamo lo stesso problema in fatto di uomini...:)

Antonia ha detto...

E' comune a tutte le donne intelligenti ;)

Un sorriso. Antonia.

No Name Radio ha detto...

maledetto fede

http://www.nonameradioroma.blogspot.com/

complimenti per il blog